Il prima e il dopo

Le magie dell’Amministrazione Fracassi e dell’Assessore Antonio Bobbio Pallavicini: il progetto di riqualificazione di Piazzale Tevere (approvato dalla precedente Giunta) prevedeva una zona pedonale, spazio restituito ai cittadini per ritrovarsi, fare cose incredibili tipo camminare, parlarsi, giocare. Avrebbe potuto essere un’occasione di sviluppo anche commerciale e di riqualificazione di una parte di quartiere. E invece no, le macchine prima di tutto, via la zona pedonale, come per magia compare una strada al suo posto, si torna al passato di corsa! Ancora una volta questa amministrazione dimostra di essere legata a un’idea di mobilità vecchia, che mette al centro le auto e non le persone, le attività commerciali e lo sviluppo della città.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.